Il tuo blog personale di stile di vita

Vele ombreggianti

Le vele ombreggianti sono sempre più popolari, e per una buona ragione! Ti regalano un rilassante posto all’ombra dove vuoi tu e sono disponibili in tante diverse forme, materiali e dimensioni. Così potrai scegliere la vela che più fa al caso tuo! Le vele si possono appendere in tanti punti diversi, come in giardino, in terrazza, in veranda oppure addirittura per coprire uno stagno o delle aiuole. Realizzare una zona d’ombra, oltre ad essere esteticamente appagante, protegge anche dai dannosi raggi ultravioletti. Per questo i teli Wovar bloccano fino al 95% dei raggi UV!

Perché acquistare una vela ombreggiante?

Rispetto a costruire una veranda coperta o a piazzare un ombrellone, appendere una vela ombreggiante offre diversi vantaggi. Per cominciare, le vele ombreggianti sono decisamente più economiche rispetto a costruire una tettoia. Inoltre, grazie alla loro grande flessibilità, si possono ancorare con facilità quasi ovunque. Utilizzando anche le guide regolabili a disposizione, è anche possibile regolare l’inclinazione del telo a piacimento a seconda della posizione del sole. Rispetto ai classici ombrelloni, le vele ombreggianti non necessitano di un supporto centrale perché si fissano facilmente a muro, a pali in legno o recinzioni.

Quale vela ombreggiante scegliere?

L’assortimento di vele ombreggianti Wovar è davvero variegato, e ti permette di scegliere nel dettaglio la tipologia che meglio si adatta alle tue circostanze. Ad esempio, forniamo vele triangolari, a triangolo con angoli irregolari, quadrate e rettangolari di diverse misure. E’ perciò importante calcolare prima la dimensione di cui hai bisogno. Non serve che la misura corrisponda esattamente alla distanza fra i diversi punti di ancoraggio, dato che grazie ad accessori specifici è possibile coprire l’eventuale distanza rimanente senza problemi. Oltre alla misura e alla forma puoi naturalmente anche scegliere il colore che più ti piace! Abbiamo a disposizione vele ombreggianti in grigio antracite, bianco, color sabbia e tortora. Un altro aspetto importante è scegliere tra vele impermeabili e traspiranti. Wovar ha entrambe le tipologie a disposizione. Consiglio: non appendere mai una vela impermeabile orizzontalmente, poiché ciò causa il ristagno dell’acqua piovana ed il rischio di possibili danni alla vela. Assicurati quindi di appenderla sempre ad una certa inclinazione!

Oltre alle due principali tipologie di vele ombreggianti, esiste anche una terza possibilità, ovvero i teli per pergolato “Harmonica” di Wovar. Questi teli speciali per pergolato hanno, appunto, una forma a fisarmonica che permette di aprirli e chiuderli facilmente secondo necessità. Così potrai sempre scegliere se avere luce o ombra, e richiuderli per sicurezza in caso di un temporale improvviso.

Come si appende una vela ombreggiante?

Per fortuna appendere una vela ombreggiante non è niente di complicato! E’ però importante avere a disposizione i materiali giusti per farlo. Generalmente si usa un tassello metallico con occhiello oppure una piastra con occhiello a seconda se si vuole effettuare l’ancoraggio a muro, ad una recinzione o ad un palo. Per unire gli anelli sugli angoli della vela ai punti di ancoraggio servirà un semplice moschettone, il quale consente di attaccare e staccare la vela con facilità. Per tendere correttamente la vela è possibile utilizzare dei tenditori a doppio gancio, i quali vanno agganciati da un lato alla vela e dall’altro al moschettone o direttamente al punto di ancoraggio. Ruotando il tenditore (magari con delle pinze) è semplice regolare la tensione del telo. Se questi accessori non fossero sufficienti per coprire la distanza fra vela e punti di ancoraggio, forniamo eventualmente anche catene in acciaio inox, ordinabili su misura.

Come si pulisce una vela ombreggiante?

Tenere pulita la tua splendida vela ombreggiante è certamente una buona idea! I teli Wovar sono fatti di HDPE (polietilene ad alta densità) e sono quindi per natura idrorepellenti, resistenti allo sporco e alla muffa. Se il tessuto dovesse macchiarsi, si può facilmente pulire con una spazzola morbida e dell’acqua calda. Si raccomanda di mettere da parte il telo ombreggiante nei mesi autunnali e invernali. Ciò previene possibili danni causati da vento e cattive condizioni atmosferiche.

Geef een antwoord

Het e-mailadres wordt niet gepubliceerd.